• Prezzo scontato

Moscato di Scanzo D.O.C. Anno 2000

Moscato di Scanzo D.O.C. Anno 2000

0,5 l.    5,5% vol.

Vino unico nel suo genere, di colore rosso rubino tendente al granato

Profumo caratteristico, che ricorda frutta cotta

Sapore dolce, caldo e vellutato

23,00 €
20,70 € Risparmia 10%
Tasse incluse

Moscato di Scanzo D.O.C. Anno 2000

0,5 l.    5,5% vol.

Vino unico nel suo genere, di colore rosso rubino tendente al granato

Profumo caratteristico, che ricorda frutta cotta

Sapore dolce, caldo e vellutato

Nel volume " I Vini d'Italia" di Luigi Veronelli, stampato intorno agli anni sessanta, si legge che il Moscato di Scanzo è ottenuto con uva merera.

Da studio più recenti condotti dal Prof. M. Marangoni, si è stabilito che l'uva è invece un vero moscato nero, rarissimo e di antichissime origini, dotato di caratteristiche uniche, tra le quali il particolarissimo aroma.

L'uva vendemmiata ad ottobre viene fatta appassire in locali areati e viene pigiata dopo quaranta/settanta giorni dalla raccolta.

Il vino ottenuto è piuttosto alcolico, dolce e profumatissimo.

Si consiglia di servirlo a temperatura di 14/16 gradi, gradisce soprattutto i dessert e le merende a base di pasticcini.

Sopporta lunghissimi invecchiamenti oltre i venti-trenta'anni. Conservare le bottiglie coricate in ambiente assolutamente buoi e fresco.

1 Articolo